Ho sceso dandoti il braccio - Parafrasi


di Eugenio Montale
Parafrasi:

Ho sceso dandoti il braccio almeno un milione di volte (cioè attraversando un milione di difficoltà) ed ora che non ci sei più tutto ciò è paurosissimo, gli scalini sono vuoti. Anche con tutte queste difficoltà affrontate è stato breve il nostro stare insieme, è volata la mia vita con te. Il mio viaggio dura ancora e sono afflitto e mi inseguono tutte queste cose della vita quotidiana che per gli altri rappresentano la vera realtà.
Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio (stesso concetto), ma non perché potevamo farci forza l’un l’altra, ma solo perché le uniche pupille erano le tue, sebbene offuscate (perché era quasi cieca). Cioè l’unica in grado di vedere e di indicare la via da seguire eri tu.

LEGGI ANCHE: Parafrasi alternativa Ho sceso dandoti il braccio



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".