Mappa concettuale: Imperialismo



L'imperialismo si può accostare al 1900, periodo in cui l'Europa domina il mondo. Secondo Lenin, l'imperialismo è un'estensione violenta degli stati dominanti sui territori sottomessi attuando su questi uno sfruttamento economico; negli stati capitalistici crolla il guadagno a causa della concorrenza tra capitalisti, per salvare il capitale si assicura il controllo delle materie prime e dei mercati attraverso la conquista imperialistica. Un'altra teoria, stavolta di Baran Swwezy (1966) dice che le spese militari (cioè la fonte d'investimento) con l'uso di un vasto numero di persone favoriscono lo sviluppo tecnologico quindi la presenza politico-militare nel 3° mondo e cioè si sviluppa la società opulenta.




Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".