Giosuè Carducci: Il Bove


Testo: Il Bove
T'amo, o pio bove; e mite un sentimento Di vigore e di pace al cor m'infondi.

Parafrasi: Il Bove
Ti amo, o pio bue; e infondi nel mio cuore un mite sentimento di vigore e di pace.

Analisi del testo: Il Bove
Il bove e l'aratore che lo pungola per andare avanti non vivono affatto una vita agiata.

Il poeta si rivolge al bove per lodarne la paziente laboriosità.

Figure retoriche: Il Bove
Sono presenti sinestesie, ipallage, iperbato, ossimoro, anastrofe ed enjambement.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".