Digital Millennium Copyright Act (DMCA)


Eseguendo delle normalissime ricerche su Google può accadere che in fondo ai risultati di ricerca e più precisamente sopra alla numerazione delle pagine appaiano anche delle scritte insolite che fanno riferimento ad una legge americana sul copyright che parla di siti cancellati dal motore di ricerca perché hanno violato il copyright digitale per quella keyword (parola cercata); il testo originale è il seguente:
In risposta a una lamentela ricevuta ai sensi della legge americana Digital Millennium Copyright Act (Legge sul copyright digitale), abbiamo eliminato 1 risultato(i) da questa pagina. Se lo desideri, puoi leggere la lamentela DMCA (Legge sul copyright digitale) che ha provocato l'eliminazione all'indirizzo ChillingEffects.org.
Di questo avviso, una parte è linkata: "puoi leggere la lamentela DMCA (Legge sul copyright digitale)"; se cliccate su di essa entrerete nel sito Chillingeffect.org, creato dalla Electronic Frontier Foundation che raccoglie tutti i siti bloccati attraverso il Digital Millennium Copyright Act, si tratta per lo più di siti di File sharing.

Questo non è affatto un problema per chi naviga su internet che anzi ottiene una navigazione più sicura ma per chi possiede un sito e se lo trova messo nell'elenco perché se questo è accaduto significa che ha ricevuto una segnalazione ed il motivo riguarda il copia ed incolla di testi ma soprattutto divulgazione di materiale (come streaming, download) messo in rete senza permesso ed ancora peggio a scopo di lucro.

Nella parte iniziale è possibile anche vedere il dominio del sito che ha richiesto il blocco di tutti i siti presente nell'elenco e lo trovate subito sotto alla dicitura YOUR COPYRIGHTED WORK.

Se si è certi della propria innocenza oppure si è rimediato all'errore si può chiedere la rimozione dell'url dall'elenco, tuttavia non credo proprio che i tempi di aggiustamento siano rapidi.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".