Come si fa un Riassunto


Come si fa un Riassunto

Uno degli esercizi più frequenti sia nel lavoro scolastico sia in quello extrascolastico è il riassunto o la sintesi. Si tratta di un processo di restringimento, di riduzione di un testo (scritto o parlato) piuttosto ampio, per memorizzare meglio il contenuto, per renderne più rapidi la lettura e l'ascolto o per ragioni di economia di spazio. La capacità di riassumere presuppone la capacità di leggere e comprendere un testo e si basa sulle seguenti operazioni:
  • Accertarsi della piena comprensione del testo.
  • Riconoscere la trama fondamentale.
  • Individuare i passaggi principali, gli elementi fondamentali, i concetti chiave.
  • Eliminare le ridondanze, le ripetizioni, gli esempi e i dettagli.
  • Ricostruire il testo disponendo gli enunciati secondo un ordine logico.

Per quanto riguarda il riconoscimenti degli elementi fondamentali rimandiamo ad alcuni accorgimenti già esposti a proposito del "prendere appunti".
Per riassumere un testo narrativo è opportuno dividere il testo in sequenze: questa operazione ci permette di individuare dialoghi, descrizioni, riflessioni e azioni e di lavorare su ogni tipo di sequenza in modo diverso.
  • Eliminare i dialoghi, riportando con un discorso indiretto il contenuto; per esempio il seguente dialogo:
<<Ciao, come stai?>> disse Piero.
<<Bene, grazie e tu?>> rispose Gianni.
<<Io sto benissimo e, visto il bel tempo, vorrei fare una gita al mare. Vuoi venire con me?>>
<<E' un idea splendida! mi preparo in fretta e fra una mezz'ora sono da te.>>

Si può riassumere così:

Dopo i saluti, data la bella giornata, Gianni aderisce con entusiasmo alla proposta di Piero di fare una gita al mare.

Altre cose importanti per fare un riassunto

  • Ridurre al minimo le descrizioni e le riflessioni, riportando solo lo stato d'animo dominante.
  • Riportare le azioni tralasciando i particolari non influenti sullo svolgimento della vicenda.
  • Per riassumere un testo argomentativo conviene dividere il testo in paragrafi e ricostruire i collegamenti logici fra i vari argomenti. Si riporterà quindi l'ossatura del ragionamento, tralasciando gli esempi, le citazioni e le digressioni troppo particolari.

Quando si fa il riassunto si tende a copiare. ATTENZIONE !!!

Molti studenti usano un sistema sbrigativo per fare il riassunto di un testo: sottolineano le frasi che ritengono più importanti e le ricopiano pari pari saltando il resto.
Questo metodo è del tutto inutile e sbagliato. In tal modo infatti si perde il contenuto del testo per le seguenti ragioni:
  1. Si elencano soltanto delle informazioni sparse.
  2. Si saltano i passaggi logici che collegano una informazione all'altra.
  3. Si rischia di riportare un particolare senza esprimere il concetto generale.
  4. Si riduce la possibilità di memorizzazione perché manca la rielaborazione.

Nessun commento:

Scrivi un commento

Se trovate imperfezioni o volete aggiungere qualcosa all'articolo lasciate un commento.
Per commentare, dovete usare un account Google / Gmail.