Commento: L'Assiuolo, Pascoli


Commento: L'Assiuolo, Pascoli

di Giovanni Pascoli
Commento:

Il componimento delinea un paesaggio notturno, animato da molti elementi naturali. Su tutto grava un diffuso senso s’inquietudine e di mistero acuito dal verso dell’assiuolo, un uccello rapace notturno simile al gufo che i contadini chiamano chiù e ritengono annunciatore di disgrazie e di morte. E’ una notte chiara e di una bellezza incantevole. Il poeta ode venire dai campi la voce di un assiuolo, la quale via via si precisa come un singulto e come un pianto. Anche il cuore sembra trovare in quella voce l’eco della sua angoscia, un’angoscia misteriosa, un sentimento di morte.

LEGGI ANCHE: Analisi L'Assiuolo di Pascoli

Nessun commento:

Scrivi un commento

Se trovate imperfezioni o volete aggiungere qualcosa all'articolo lasciate un commento.
Per commentare, dovete usare un account Google / Gmail.