Riassunto per capitoli Il fu Mattia Pascal

Il Fu Mattia Pascal è un romanzo autobiografico e lo racconta in prima persona.
Il protagonista è sposato con una donna che non ama e ha una vita povera da bibliotecario in Liguria.
Un giorno fugge da casa dopo una serie di litigi con la moglie schizofrenica. Dopo non molto tempo viene trovato un cadavere che viene riconosciuto dalla suocera come il suo.
Il protagonista, dopo aver letto la scioccante notizia sul giornale, decide di sfruttare l’occasione per crearsi una nuova identità. Così si fa chiamare Adriano Meis e va a vivere a Roma. Dopo un po’ di tempo vince una grossa somma al casinò che lo fa diventare benestante. Finché un giorno s’innamora della figlia del proprietario del suo appartamento di Roma e lei lo ricambia; la coppia è felice, ma non si può purtroppo sposare perché il protagonista ha una falsa identità e si accorge di non essere più nessuno. Perciò torna a casa dalla moglie scoprendo che si è già risposata e nessuno in paese lo riconosce più perché tutti lo credevano morto.

Data la forte richiesta, sto iniziando a fare dei riassunti più dettagliati e semplici.
1° Capitolo Premessa
2° Capitolo Premessa filosofica a mo di scusa
3° Capitolo La casa e la Talpa
4° Capitolo Fu così

Guarda anche:
- Riassunto Il Fu Mattia Pascal
- Sintesi Il Fu Mattia Pascal (Flavia)

RICORDO CHE SONO DI NOSTRA PROPRIETÀ' ED E' VIETATA LA COPIA
Essendo credo uno dei pochi se non l'unico ad averli, si prega di rispettare il diritto d'autore.
Qualora venissero copiati su circuiti tipo Forumfree e Yahoo Answers o altri siti o forum prenderemo provvedimenti.
Spero che ha voi interessa l'informazione e non il Plagio. Grazie.


Nessun commento:

Scrivi un commento

Se trovate imperfezioni o volete aggiungere qualcosa all'articolo lasciate un commento.
Per commentare, dovete usare un account Google / Gmail.